Turismo, Terme e Benessere

logo recoaroterme2015

Viaggio di nozze in montagna: Recoaro vi aspetta

Viaggio di nozze in montagna: Recoaro vi aspetta

Quando il giorno del matrimonio si avvicina, ansia ed emozione aumentano portando spesso a dimenticare che dopo l’evento affronterete un viaggio che sarà probabilmente il più bello della vostra vita: la luna di miele. Capita a volte che l’agognato viaggio non si possa fare subito dopo il matrimonio… per i Caraibi è meglio un determinato periodo dell’anno, per il Polo Sud un altro, per l’Africa un altro ancora… per il lavoro dovrete posticipare di qualche giorno o qualche settimana… volete partire riposati e subito dopo il matrimonio non è fattibile… insomma, i motivi possono essere molti!

Viaggio di nozze o week-end romantico in montagna

Perché non godersi almeno un week end di miele in piena tranquillità e pace, immersi nella natura, nella Conca di Smeraldo?
O perché non volere proprio un viaggio qui, al paesello immerso nelle Piccolo Dolomiti? Per un viaggio di nozze all’insegna della pace, del buon cibo genuino, della montagna, delle passeggiate e dello sport di ogni tipo.

E per evitare di dimenticare quello di cui necessitate durante il viaggio è indispensabile organizzarvi con qualche giorno di anticipo… ecco 7 semplici regole:

Stilare una lista del necessario

Come prima cosa è importante focalizzarsi sulla meta del viaggio per decidere cosa portare con se. Se ad esempio è una meta balneare portate costumi, parei, vestitini, maglie e pantaloncini che si abbinino facilmente e non dimenticate qualcosa che vi ripari dal fresco serale e delle calzature comode! Per la montagna, non dimenticate calzoncini corti e magliette, ma anche un bel maglione pesante ed una giacca impermeabile, perché il tempo a volte cambia in fretta e non deve cogliervi impreparati. Fondamentali anche un paio di scarponcini! E nella vostra lista non possono mancare caricabatterie dello smartphone, spazzolino, ciabatte e farmaci per eventuali disturbi che si presentano spesso quando si cambia città e ambiente, come mal di testa o disturbi intestinali.
Per preparare la valigia ideale è importante considerare la durata del viaggio: la valigia sarà ben fatta quando non saranno rimasti indumenti inutilizzati al vostro ritorno.

Utilizzare una valigia leggera

Scegliere la valigia giusta è fondamentale. Evitate quelle molto pesanti che ruberebbero chili da poter portare con voi se viaggiate in aereo, o che vi farebbero fare più fatica del necessario se viaggiate in treno o con i mezzi pubblici. Sceglietene una del giusto peso e che abbia diversi scomparti di modo da poter organizzare al meglio le diverse tipologie di cose da portare (vestiti, gioielli ecc).

Piegare gli indumenti ordinatamente

Un trucco per ridurre lo spazio occupato dalle vostre cose in valigia è quello di piegare per bene gli indumenti prima di riporli dentro, andando poi a sfruttare tutti gli angolini liberi per ciabatte, spazzole, calzini e cose di piccola taglia.

Pesate la valigia prima della partenza in aereo

Una volta terminata la preparazione della valigia, se viaggerete in aereo, ricordate di pesare i bagagli e informatevi sulle condizioni del volo, sul peso e le dimensioni del bagaglio che potete portare con voi a mano e che potete imbarcare. Per il ritorno, chiedete di poter pesare nuovamente i bagagli… a volte il peso cresce, raramente cala.
È molto importante conoscere queste cose con un buon tempismo, per evitare di ritrovarsi con fastidiose sorprese e supplementi da pagare alla partenza o al ritorno!

Meglio lo zaino o la borsa?

Per chi ama le vacanze ed i viaggi all’insegna dell’avventura o dell’esplorazione, una soluzione comoda è quella di portare uno zaino al posto di una borsa, in cui riporre oltre agli effetti personali, anche generi di prima necessità e magari anche un cambio.

Disfare la valigia una volta arrivati

Non temporeggiate nel disfare la valigia: all’arrivo fate arieggiare i vostri abiti, e poneteli sulle grucce per evitare che si sgualciscano. Nel caso in cui il danno sia già stato fatto, potete rimediare velocemente appendendo l’abito nel bagno mentre fate la doccia: il vapore stirerà le pieghe senza la necessità di utilizzare il ferro.

Non portate cose superflue

E’ una pecca spesso femminile, anche se non solo le donne sono solite portare in vacanza tutto quello che pensano si possa rendere anche lontanamente utile. In realtà sarebbe meglio evitare di portare il superfluo, che occuperebbe solo spazio nei bagagli.